Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

SOCIAL MEDIA POLICY


Con la DDG n. 1640 del 19/12/2018 è stato approvato il regolamento relativo alla presenza nei Social network:

- per i dipendenti, collaboratori e consulenti: POLICY INTERNA
- per gli utenti/cittadini: POLICY ESTERNA

Scarica il pdf della Social Media Policy della Usl Umbria 1 (Allegato 3 del Piano Qualità e Comunicazione triennale della USL Umbria 1 valida per gli anni 2019-2021)

 Allegato 3 PC - Social Media Policy


In breve:

La Policy Interna definisce e illustra le regole di comportamento che gli amministratori devono tenere per la gestione delle pagine social istituzionali dell'Azienda e le principali regole di comportamento che i dipendenti, i collaboratori e i consulenti dell'Azienda sono tenuti ad osservare nei propri profili personali.
Infatti, i confini tra pubblico e privato, tra personale e professionale sono molto sfumati nelle reti sociali online. Se ci si identifica come dipendenti della USL Umbria 1 o si è noti per essere tali, questo renderà facile il collegamento all’azienda per cui si lavora, sia da parte dei collaboratori e dirigenti che da parte dagli utenti ed è, quindi, necessario assicurarsi che il contenuto associato al dipendente non sia lesivo dell’immagine aziendale.
A tal fine il documento raccomanda che si
metta in chiaro che si sta scrivendo a titolo personale e per proprio conto, e che, come da normativa vigente, si rispetti l'obbligo di proteggere immagini e informazioni riservate dell'azienda e in generale la privacy di colleghi, utenti, pazienti.


La Policy Esterna illustra all’utenza le regole di comportamento (netiquette) da tenere nei profili istituzionali creati e indica quali contenuti e quali modalità di relazione e moderazione ci si deve aspettare in tali spazi.

I social rappresentano uno spazio di partecipazione in cui tutti hanno il diritto di intervenire esprimendo liberamente la propria opinione attraverso la pubblicazione di commenti e post, fermo restando che il requisito essenziale è l'interesse pubblico degli argomenti.
A tutti gli utenti si chiede di utilizzare un linguaggio orientato al rispetto altrui.
Qualsiasi interlocutore è responsabile dei messaggi che invia, dei contenuti che pubblica e delle opinioni che esprime.
Gli utenti sono invitati a presentarsi sempre con nome e cognome; i commenti e i post rappresentano l'opinione dei singoli e non quella dell'Azienda, che non può pertanto essere ritenuta responsabile della veridicità di quanto viene postato da terzi.
Saranno moderati e rimossi i commenti e i post che violino le condizioni riportate in questo documento o in qualsiasi legge applicabile.
In particolare non sono ammessi:
  • insulti, turpiloqui, minacce, qualsiasi forma di discriminazione e in generale atteggiamenti che ledano la dignità delle persone, i diritti delle minoranze e dei minori, i principi di libertà
  • e uguaglianza;
  • commenti o post che riportino dati personali (numero di telefono, casella email, indirizzo, ecc.) e che in generale non rispettino la privacy delle persone;
  • contenuti che violino il diritto d’autore e l’utilizzo non autorizzato di marchi registrati, sollecitazioni commerciali e commenti che sostengano o incoraggino l’attività illecita;
  • messaggi non pertinenti rispetto all’argomento pubblicato (Off Topic);
  • messaggi a contenuto politico o propagandistico;
  • scritti per disturbare la discussione o offendere chi gestisce e modera i canali social;
  • contenuti che contengano spam.
Nei casi più gravi - e in modo particolare in caso di mancato rispetto delle regole condivise in questo documento - l'Azienda si riserva la possibilità di cancellare i contenuti, di valutare il ricorso al BAN, escludere l’accesso dell’utente alla pagina, alla segnalazione ai gestori della piattaforma social, nonché eventualmente alle forze dell’ordine.


Contatti:
Azienda USL Umbria 1
U.O. Sviluppo Qualità e Comunicazione
Via G. Guerra n. 17
06127 Perugia
Email: comunicazione@uslumbria1.it