Il Piedibus del Ben Essere Speciale

E’ rivolto a tutta la popolazione e, in particolare, agli alunni delle scuole superiori. Consiste in camminate in ambito urbano o extraurbano, finalizzate a promuovere la mobilità attiva e conoscenza del territorio. Viene attivato con cadenza mensile, (o più frequentemente), in occasione di eventi “speciali”. Nel percorso vengono alternati tratti a passo sostenuto di almeno 10 minuti, con tratti a passo più lento e soste con attività laboratoriali

Vengono proposte letture, informazioni storico, artistiche, paesaggistiche, messaggi per la Salute, a volte degustazioni di prodotti locali e di stagione. Si crea così un laboratorio in movimento, in cui si mescolano saperi, sapori, valori, si attivano relazioni, si suscitano emozioni. Camminando si promuove Salute, e, contestualmente, integrazione tra generazioni, tra etnie, tra abili e diversamente abili, rafforzando la coesione sociale e il senso di appartenenza alla Comunità. Potenzialmente, si creano i presupposti per raggiungere obiettivi multipli, sintetizzabili nel “paradigma delle tante S” del Piedibus: Salute, Sicurezza, Socializzazione, Sostenibilità, Scoperta, Sinergia, Solidarietà, Servizio, Strategia di approccio alla Comunità.

Ultimo aggiornamento: 17/05/2016