IL "PROTOCOLLO IN MATERIA DI INTEGRAZIONE E SPERIMENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ INERENTI ALLA PROMOZIONE DELLA SALUTE DELLA COMUNITÀ SCOLASTICA"

Breve descrizione:

È un documento di territorio, rinnovato per la terza volta il 9 aprile 2014,  finalizzato alla condivisione di linee guida e alla messa in pratica di azioni sinergiche/di rete volte a promuovere il benessere della popolazione scolastica. Il Protocollo  si agisce attraverso riunioni di parivisione, a cadenza ogni mese e mezzo, con i docenti referenti per l'educazione alla salute e incontri allargati ai dirigenti, genitori e studenti durante l'anno scolastico. In concreto, questi incontri sono finalizzati alla valutazione e la costruzione partecipata dei progetti di promozione della salute e alle attività di iniziativa di rete anche con la partecipazione a bandi pubblici.


Soggetti partecipanti:
Firmato da vari soggetti istituzionali e non: Distretto Sanitario Usl Umbria 1, CeSVol Perugia, Comuni della Zona Sociale n. 5, Ufficio Scolastico Regionale, dirigenti delle Scuole di ogni ordine e grado ed una rappresentanza di studenti e genitori.

Ambito territoriale n° 5 della Regione Umbria (2006), Ricerca sui giovani tra i 14 e i 19 anni “Maiéutica dell’adolescenza: la rappresentazione dell’agio, rischio e disagio”.


 Protocollo Scuole 2017-2020

 Protocollo Scuole 2007-2010

 Protocollo Scuole 2011-2014

 Protocollo Scuole 2014-2017

 Protocollo integrazione alunni disabili


Pubblicazioni

Ambito territoriale n° 5 della Regione Umbria (2006), Ricerca sui giovani tra i 14 e i 19 anni “Maiéutica dell’adolescenza: la rappresentazione dell’agio, rischio e disagio”





Incontro di rete: "Salute a scuola" | 12 Settembre 2014


Scarica il materiale della giornata:

 Farmaci a scuola Dr. Mencacci


 Ristorazione scolastica dott.ssa Cesaroni


 Linee di indirizzo per la ristorazione scolastica


 linee guida ministero certificati sportivi


 AGDI Senato




Ultimo aggiornamento: 01/08/2017