Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

Trattamento ambulatoriale Centro DAI

PROGRAMMA AMBULATORIALE “One day treatment” 

Il trattamento ambulatoriale proposto dal Centro DAI per pazienti che presentano un disturbo da alimentazione incontrollata od obesità è strutturato in modo complesso e prevede diverse fasi di intervento.

Il ciclo di terapia di gruppo, per un massimo di 12/14 persone, prevede un incontro alla settimana per 12 sedute, dalle ore 08.30 alle 16.00 e tre successivi incontro di follow-up entro i tre-quattro mesi per valutare l’esito del trattamento.

Il percorso terapeutico prevede ad ogni incontro una parte teorica psico-nutrizionale ed una parte prettamente pratica: lo spuntino, la camminata ecologica ed il pranzo.

L’incontro giornaliero è complesso e multidisciplinare ed è così articolato:

ore 08.30-09.30    Camminata
ore 09.30-10.00    Relax
ore 10.00-11.30    Monitoraggio Peso (Dietista)
ore 10.30-10.45    Spuntino
ore 11.30-12.30    Gruppo Nutrizionale (Dietista)
ore 12.30-13.30    Gruppo Psicologico (Psicologa psicoterapeuta)
ore 13.30-14.30    Pranzo (Dietista)
ore 14.30-15.00    Relax
ore 15.00-16.00    Gruppo psico-nutrizionale (Medico endocrinologo)

Gli incontri di gruppo trattano di volta in volta diversi argomenti, sia riguardanti gli aspetti nutrizionali ed alimentari sia quelli psicologici e relazionali.

Lo scopo è quello di accrescere la propria motivazione ad un reale cambiamento e aumentare la propria consapevolezza rispetto alle dinamiche interiori.

Ogni paziente dovrà diventare il proprio stesso “esperto” e migliorare lo stile di vita, trovare le proprie soluzioni nelle situazioni quotidiane, avere controllo di sé e dei propri vissuti.

Insieme alle attività terapeutiche in gruppo, affiancano questo progetto complesso anche il momento del pasto assistito dalla dietista e l’attività motoria guidata dall’operatore: questo per poter suggerire al paziente, anche da un punto di vista pratico e tangibile, una nuova impronta di quella che poi dovrà essere la nuova direzione esistenziale.

Ultimo aggiornamento: 03/05/2017