Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

USL Umbria 1, importante riconoscimento per l’impegno nell’ascolto dei bisogni dei pazienti

Perugia, 19 luglio 2018 – I primi risultati dell’indagine dell’Agenzia Nazionale dei Servizi Sanitari sul  grado di umanizzazione degli ospedali fanno emergere l’impegno della Usl Umbria 1 nell’ascolto dei bisogni dei pazienti e dall’accoglienza alla sicurezza delle cure. Gli ospedali di Città di Castello, Gubbio-Gualdo Tadino, Media Valle del Tevere e Umbertide, che hanno partecipato all’indagine nel corso del 2017, hanno ottenuto punteggi molto elevati e tendenzialmente superiori alla media regionale. In particolare, gli ospedali di Città di Castello e di Gubbio-Gualdo Tadino hanno ottenuto il punteggio massimo nella valutazione della sicurezza delle cure che indaga sulla presenza di procedure e misure organizzative validate dalla letteratura.

 

“Sono risultati molto importanti per una azienda complessa come la Usl Umbria 1, che organizza i servizi sanitari per una popolazione di oltre 500 mila abitanti. - afferma il direttore generale Andrea Casciari - Voglio ringraziare tutti gli operatori che si impegnano quotidianamente per mantenere alta la sicurezza e la qualità dell’assistenza, mostrando grande professionalità anche sugli aspetti relazionali che consentono alla persona malata, con le sue fragilità, di sentirsi al centro del sistema delle cure”.

 

“Nel 2018 il servizio Qualità e Comunicazione aziendale - informa la dr. Manuela Pioppo - ha organizzato la formazione anche per tutti i gli operatori dei  servizi territoriali sul miglioramento dell’ascolto e della  relazione con il cittadino.  La prossima indagine sul grado dell’umanizzazione riguarderà quindi i servizi territoriali in cui  si auspica  di  ottenere gli stessi buoni risultati” .

 

Perché come afferma Luca Coletto, Presidente di AGENAS,  “L’umanizzazione è tra i farmaci più efficaci di cui disponiamo” e un sistema sanitario è innovativo ed efficace soltanto se, oltre alle innovazioni tecnologiche e terapeutiche, sa accogliere ...


 Leggi il comunicato stampa in pdf - Alla Usl Umbria 1 importante riconoscimento per l’impegno nell’ascolto dei bisogni dei pazienti


Ultimo aggiornamento: 16/08/2018