Dossier sanitario elettronico




Che cos'è il dossier sanitario elettronico?

Il dossier sanitario elettronico è un archivio informatico che contiene le sue informazioni personali e sanitarie. È quindi uno strumento utile per documentare la sua storia clinica e definire il miglior percorso di cura per lei.

Quali dati contiene?
Il Dossier Sanitario contiene i suoi dati personali e sanitari presenti nell'archivio informatico della Azienda Usl Umbria1 e viene alimentato nel tempo con i dati relativi alle nuove prestazioni a Lei erogate.


Il Dossier contiene e sarà implementato con:

- le cartelle cliniche dei ricoveri,

- i risultati degli esami di laboratorio e di radiologia,

- i verbali di pronto Soccorso e i referti di visite specialistiche ambulatoriali.


Alcuni dati sanitari particolarmente delicati (come quelli su infezioni da HIV, uso di sostanze stupefacenti, psicotrope o alcool, interruzione volontaria di gravidanza o parto in anonimato, atti di violenza sessuale o pedofilia, accessi a consultori familiari) non verranno inseriti nel Dossier Sanitario.


A che cosa serve?
Il dossier sanitario elettronico è utilizzato dal personale sanitario che la cura (medici, infermieri o altri professionisti che lavorano negli ambulatori, nei reparti o nei servizi di pronto soccorso) e permette di consultare immediatamente al computer le informazioni sanitarie che la riguardano, di conoscere la sua storia clinica nel modo più completo possibile, quindi di valutare la sua condizione di salute in modo più preciso e veloce.

Come si attiva?
Avere il proprio dossier sanitario è una scelta facoltativa. Il dossier si attiva solo se lei darà il suo consenso scritto quando riceverà il modello di adesione da un operatore dell'Azienda USL Umbria 1 a seguito di una prestazione ricevuta.

Può inoltre decidere:

  • se nel suo Dossier deve rientrare tutta la sua storia clinica disponibile nell'archivio informatico della Azienda USL Umbria1;
  • se invece il suo Dossier deve contenere soltanto i suoi dati sanitari a partire dal momento del consenso alla creazione del Dossier.

In entrambi i casi il suo consenso sarà registrato nel sistema informatico aziendale.

Nel caso in cui lei non intenda fornire il suo consenso e quindi non intenda far creare il Suo Dossier, potrà comunque accedere alle prestazioni del Servizio Sanitario: l'assistenza sanitaria le è comunque garantita.

 

Come si disattiva?

In qualunque momento lei potrà revocare questo consenso: il suo dossier non sarà più aggiornato e i documenti raccolti non saranno più consultabili.
Occorre inoltre precisare che, come previsto dalla legge, il Dossier, una volta costituito, potrà essere comunque consultato dal personale sanitario qualora ciò sia indispensabile per la salvaguardia della salute di un terzo o della collettività.


Chi può consultare il dossier sanitario elettronico? Come?
Il dossier sanitario può essere consultato solo dal personale sanitario che lavora nell'Azienda USL Umbria 1, se è direttamente coinvolto nel suo percorso di cura ed esclusivamente per il tempo necessario.
Il suo dossier potrà essere consultato anche quando è indispensabile salvaguardare la salute di altre persone, come nel caso di epidemie.
Il personale sanitario accede al suo dossier in forma protetta e riservata usando delle credenziali individuali. Ogni accesso al suo dossier sanitario sarà registrato.

È possibile conoscere gli accessi al proprio dossier?
Lei ha la possibilità di sapere da quale reparto/servizio, in che data e a che ora il suo dossier è stato consultato. Ha cioè il "diritto alla visione" degli accessi al suo dossier e può chiedere di conoscere queste informazioni con il modulo "Visione degli accessi al proprio dossier sanitario elettronico".

È possibile oscurare un evento?
Quando il dossier sanitario è attivato, lei ha sempre la possibilità di rendere non visibili i dati di singoli episodi di cura come, ad esempio, una prestazione di pronto soccorso, un ricovero, una visita specialistica.  Lei ha cioè il "diritto all'oscuramento" dei dati che non vuole rendere consultabili e può comunicare questa sua scelta:
- subito, a voce, al medico che esegue la prestazione che lei vuole oscurare
- dopo, in forma scritta, con il modulo "Richiesta oscuramento dati (referti/episodi di cura)".


ATTENZIONE!    

I dati oscurati non saranno più consultabili nel dossier sanitario, quindi, il personale sanitario non potrà più vederli, anche se si tratta di una situazione di emergenza o di urgenza.



Che cosa succede se non si ha un dossier sanitario elettronico?
Se non accetta di attivare il dossier sanitario, potrà ricevere ugualmente le cure mediche necessarie e l'assistenza sanitaria è garantita. Rinuncia però ai vantaggi che il dossier sanitario elettronico offre, come la conoscenza immediata dei suoi dati clinici presenti e passati da parte di chi la assiste, per la migliore qualità e sicurezza del suo percorso di diagnosi e di cura.

Dove si possono avere altre informazioni?
Telefonare all'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) ai numeri 075 5412067 - 0759270497
- Tutte le mattine, dal lunedì al venerdì (ore 10.00-13.00)


Come esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del codice privacy?

Per esercitare questi diritti e le richieste di cui ai paragrafi precedenti può rivolgersi all'URP -

urp@uslumbria1.it

Il titolare del trattamento dei dati è l'Azienda USL Umbria1, con sede in via G. Guerra 17-21, – 06100 Perugia. La presente informativa e le modalità per esercitare i diritti dell'interessato sono pubblicate anche sul sito internet della Azienda Usl Umbria1 www.uslumbria1.gov.it


Moduli di richiesta


Le richieste dei modelli di cui sopra per revoca o oscuramento, possono essere presentate in due modi:

-  per posta ordinaria, all'indirizzo: Ufficio Relazioni col Pubblico (URP) via G. Guerra 17-21, – 06100 Perugia
  

-  per posta elettronica, all'indirizzo urp@uslumbria1.it

È necessario allegare una copia di un documento di identità in corso di validità.

Ultimo aggiornamento: 21/03/2017