Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

Come difendersi dalle fake news


Clicca sulle immagini per entrare nei portali



ISSalute è un progetto innovativo realizzato dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS). È stato concepito e fortemente voluto dal suo Presidente Walter Ricciardi in collaborazione con Sir Muir Gray, professore di Knowledge Management all'università di Oxford, Consulente del Ministero della Sanità inglese e presidente del servizio NHS Health and Social Care Digital, ideatore del sito web NHS Choices.

Il progetto ISSalute nasce per mettere a disposizione dei cittadini con un linguaggio semplice e comprensibile a tutti, indipendentemente dal grado di istruzione e competenza nelle materie tecnico-scientifiche, informazioni aggiornate, indipendenti e certificate sugli stili di vita, sull’alimentazione, sull’ambiente, sulle malattie e sui disturbi che provocano, sulle cause che le determinano e sulle cure disponibili.

Inoltre, per sfatare molte “bufale” e falsi miti circolanti in tema di salute, sono state raccolte in una apposita sezione oltre 150 informazioni ingannevoli corredate dalle spiegazioni scientifiche che ne evidenziano l’infondatezza.

Tutti i contenuti pubblicati su ISSalute sono stati realizzati da un Comitato Redazionale, composto da ricercatori e tecnici dell’ISS, e sono stati valutati ed approvati dal Comitato Scientifico, costituito da Senior investigator appartenenti ai Dipartimenti e Centri dell’ISS, in collaborazione con un Team di Esperti.




La FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri) ha realizzato il portale  https://dottoremaeveroche.it/ al fine di contrastare il pericoloso dilagare di notizie inesatte o infondate e delle cosiddette fake news, cioè notizie in molti casi deliberatamente e maliziosamente false, veicolate in particolare attraverso il web, con ricadute a volte drammatiche sulla salute di singoli cittadini o di intere fasce della popolazione.
Dottoremaeveroche nasce con lo scopo di offrire alla popolazione un’informazione  scientificamente solida, in quanto costruita sulle evidenze scientifiche più attuali,  e sempre trasparente, corredata da tutti i dovuti riferimenti bibliografici, e al tempo stesso resa immediata e accessibile a tutti gli utenti, con l’imprescindibile collaborazione di divulgatori esperti e giornalisti impegnati da anni in ambito scientifico.


Il portale “Tumore, ma è vero che?” è promosso da Fondazione AIOM, grazie ad un educational grant di Ipsen.

Fondazione AIOM nasce per collegare il mondo dell’oncologia con i pazienti e per mettere a loro disposizione, nel più breve tempo possibile, i risultati della ricerca. Fondazione AIOM lavora in parallelo con AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) e intende proporsi come punto di riferimento per l’opinione pubblica e per le istituzioni sul “problema cancro”.
Ultimo aggiornamento: 19/02/2019