Hospice - La casa nel parco

“La Casa nel Parco” Hospice  Centro residenziale di Cure Palliative
Indirizzo: Parco Santa Margherita ex Padiglione "Zurli", via del Giochetto - Perugia
Tel. 075 5412400 - 5412399

Responsabile: Dr.ssa Susanna Perazzini
Coordinatore infermieristico: Paola Tobruch


Il modo in cui sono assistiti gli uomini quando soffrono
è uno dei segni più chiari del grado di civiltà di un'epoca e di una società.
(C. Flory)


Che cos’è un Hospice
L’Hospice è struttura residenziale che ha caratteristiche simili ad una casa, rappresenta un’offerta socio-sanitaria con bassa tecnologia ma con elevata intensità assistenziale, umana e competenza specifica; si propone come alternativa all’abitazione della persona ogni qualvolta vi siano situazioni non più gestibili a domicilio, che si tratti di sintomi non controllati o di esigenze di altro genere (paziente monofamiliare, crisi del familiare o caregiver...).

Il modello organizzativo dell’Hospice attua modalità operative, relazionali e ambientali che rispecchiano una filosofia di cura fondata:

  • sull’ascolto e sulla comprensione dei bisogni e delle aspettative delle persone e delle loro famiglie;
  • sulla personalizzazione degli intervent;
  • sull’attenzione ai particolari per creare il più possibile un clima accogliente;
  • sul rispetto della dignità;
  • sulla qualità di vita del paziente e dei familiari.


A chi si rivolge l'Hospice
L’ Hospice accoglie persone affette da patologie cronico-evolutive, oncologiche e non, prevalentemente in fase avanzata o terminale di malattia, ma anche pazienti in terapia simultanea che necessitano di terapia di supporto.
Offre inoltre accoglienza, sostegno e calore umano alla rete familiare e amicale che ruota intorno al malato.

Le Cure Palliative
Le cure palliative sono state definite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come "…un approccio che migliora la qualità della vita dei malati e delle loro famiglie che si trovano ad affrontare le problematiche associate a malattie inguaribili, attraverso la prevenzione e il sollievo della sofferenza per mezzo di una identificazione precoce e di un ottimale trattamento del dolore e delle altre problematiche di natura fisica, psicofisica e spirituale".

Le cure palliative si propongono:

  • la globalità dell’intervento terapeutico-assistenziale non limitato al controllo dei sintomi fisici, ma esteso al supporto psicologico, relazionale, sociale e spirituale.
  • la valorizzazione delle risorse della persona e della sua famiglia.
  • il pieno rispetto dell’autonomia, dei valori e della dignità della persona.
  • la realizzazione di una rete assistenziale che si integra fortemente con le strutture ospedaliere e i servizi sociali, che permette una concreta continuità della cura attraverso un lavoro di equipe


Il piano di cura è volto a garantire la migliore qualità di vita possibile alla persona malata, tenendo sotto controllo il dolore e gli altri sintomi, prestando attenzione all’aspetto psicologico e sociale, per offrire una risposta adeguata alle sue esigenze, nel rispetto della sua volontà e dei suoi principi.


HOSPICE “La Casa nel Parco”

L’Hospice  di Perugia è parte integrante della rete di assistenza territoriale della Azienda USL Umbria 1. E' un servizio pubblico gratuito, tutte le attività sono a carico del S.S.N. Non ha le caratteristiche di una Lungodegenza e accoglie i pazienti per una durata solitamente non superiore ai 30 giorni a discrezione dei sanitari.

L’Hospice è un luogo ad alta specializzazione assistenziale ed umana per quanto attiene alla gestione dei sintomi fisici, psicologici, spirituali e sociali dei pazienti affetti da malattie croniche evolutive in fase avanzata.
È un ambiente confortevole che permette il rispetto della privacy e attenzione ai bisogni del paziente e della famiglia, attraverso relazioni umane autentiche, indispensabili a favorire il mantenimento di una dignitosa qualità della vita.
All'interno dell'Hospice il malato è primariamente una persona.

Finalità

  • Accogliere i pazienti che necessitano di una assistenza intensiva non erogabile al domicilio.
  • Dare informazioni e orientamento a malati e familiari sulla documentazione e sulle procedure necessarie per l’attivazione dei servizi di assistenza domiciliare e ingresso in Hospice.
  • Offrire sostegno nella fase finale della malattia e del lutto attraverso l’intervento diretto di psicologi specializzati (sostegno individuale e di gruppo per adulti e bambini)
  • Formazione continua


La struttura

Ciò che distingue un hospice da un ospedale, non sono solo la composizione e le metodologie operative dell’équipe sanitaria, ma anche le caratteristiche organizzative e logistiche della struttura, che presenta caratteristiche simili ad una casa. Inserito all’interno del parco Santa Margherita in prossimità del centro storico di Perugia, l’Hospice “La casa nel parco” si sviluppa su circa 1600 mq in un unico piano e include:

  • Area dedicate all’attività ambulatoriale: l’ambulatorio di cure palliative dell’Hospice è a disposizione, con le stesse modalità multidisciplinari, sia per i malati ospitati in Hospice sia per i malati seguiti a domicilio.
  • Il reparto di degenza: consta di 10 camere ad uso singola dotate di telefono, televisore, aria condizionata, mini frigo, Wifi, servizi igienici attrezzati, guardaroba, dispositivo di chiamata, luce individuale, letto a regolazione elettrica e posto letto per gli accompagnatori. È possibile personalizzare le camere con accessori e oggetti propri. Nella struttura è a disposizione degli ospiti un PC portatile con webcam.
  • Aree comuni, ampi e confortevoli salottini per gli ospiti e i loro familiari, una stanza dei giochi per figli e nipotini, una tisaneria, un'ampia sala per riunioni familiari con biblioteca e strumenti musicali disponibili.


E' possibile accogliere i propri animali da compagnia ed è inoltre attivo un servizio di Pet therapy.

I Servizi
Sezione in corso dia ggiornamento


Come raggiungere l'Hospice
Le informazioni sui mezzi di trasporto pubblico sono reperibili:

  • presso la coordinatrice infermieristica
  • consultando direttamente il sito Umbria Mobilità www.umbriamobilita.it
  • telefonando al “Numero Umbria Sanità” NUS  800.63.63.63 (dal lunedì al venerdì ore 08-18, numero gratuito da telefono fisso e cellulare)
  • chiamando il Radio Taxi Perugia – tel. 075 5004888  www.perugiataxi.it/


Cenni storici
Il Servizio di Cure palliative della Azienda USL Umbria 1, di cui l’Hospice è parte integrante, è nato nel Distretto dell’Assisano ed opera nel territorio dal 1989, assistendo malati con patologie croniche evolutive in fase avanzata. Dal 1994 il Servizio si è ampliato con gli operatori sanitari messi a disposizione dall’Associazione CON NOI (psicologi, psichiatra, fisioterapista, infermieri, medici e volontari) ed ha potuto così estendere la propria attività ad altri Distretti dell’Azienda. Nel 2008 è stata aperta la struttura dell'Hospice di Perugia.


Per altre informazioni consultare:


Servizio accreditato



 

Ultimo aggiornamento: 23/11/2017