Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

Le piscine termali


L’attività presso le piscine Theia, resa possibile dalla collaborazione con Le Terme di Chianciano, si inserisce nel percorso multidisciplinare del Centro Dai e Obesità, e contribuisce al processo di riabilitazione fisica e psichica sfruttando le acque termali e il contatto con la natura, contesto favorevole per il recupero della condizione generale di benessere degli utenti del Centro.

Gli effetti benefici, nello specifico, per le persone che praticano nuoto e idromassaggio in acque termali sono: riattivazione del tono muscolare, piacere dei sensi e riscoperta delle sensazioni epidermiche, facilitazione di esercizi ginnici attraverso la fisioterapia in acqua con personale qualificato. Il percorso in piscina si dimostra rigenerante per l’organismo e tonificante per il corpo.

Gli ospiti, con l’occasione della mezza giornata in piscina, avranno anche la possibilità di sperimentarsi sul piano nutrizionale all’esterno del Centro dai, con scelte adeguate alla propria programmazione ed al contesto in cui si trovano.

Un ulteriore elemento di valenza terapeutico-riabilitativa della piscina è che permette di lavorare sull’Esposizione del corpo in pubblico: riappropriazione e accettazione dello stesso.

Non ultima, l’attività ha importanza anche in quanto esperienza di gruppo e occasione socializzante.


Ultimo aggiornamento: 22/01/2019