LOTTA ALLE INFEZIONI OSPEDALIERE E AI GERMI MULTIRESISTENTI


Nella lotta alle infezioni ospedaliere e a tutte le problematiche relative ai germi multiresistenti è importante che tutti facciano la loro parte: anche i pazienti, i familiari e in generale i caregiver devono essere informati sulle principali regole igieniche da seguire sia durante il ricovero in ospedale sia quando si rientra a casa o in altre strutture residenziali.

La diffusione estremamente rapida nella poplazione mondiale di Enterobatteri, batteri della popolazione microbica intestinale responsabili di infezioni anche gravi,  che sono resistenti a molti antibiotici ad ampio spettro come i Carbapenemi (CRE), è uno dei problemi epidemiologici più rilevanti degli ultimi anni a livello mondiale.

Per sapere come prevenire la loro trasmissione da persona a persona leggi la scheda informativa...

 CRE - SCHEDA INFORMATIVA PER IL PAZIENTE E I SUOI FAMILIARI


APPROFONDIMENTI SULL'ANTI-MICROBICO-RESISTENZA (AMR)

La resistenza agli antimicrobici è il fenomeno per il quale un microrganismo risulta resistente all'attività di un farmaco antimicrobico, originariamente efficace per il trattamento di infezioni da esso causate. Il fenomeno può riguardare tutti i tipi di farmaci antimicrobic, in primo luogo gli antibiotici (o antibatterici) ma anche antifungini, antivirali, antiparassitari.
L'antibiotico resistenza è un fenomeno che si è sviluppato nel corso degli anni a causa dell'uso massivo e inappropriato degli antibiotici in tutti i settori.
Secondo l’OMS, l’AMR rappresenta oggi una delle maggiori minacce per la salute pubblica a causa dell’impatto epidemiologico ed economico del fenomeno.

Il Ministero della Salute ha predisposto un piano di contrasto all'antimicrobico-resistenza focalizzato sulla resistenza agli antibiotici che rappresenta, al momento, il problema di maggiore impatto nel nostro Paese e per il quale sono più urgenti le azioni di prevenzione e controllo.

Leggi il documento in PDF


 PNCAR Piano Nazionale di Contrasto della Antimicrobico Resistenza 2017-2020






Ultimo aggiornamento: 11/12/2017