Il Nordic Walking

Il Nordic Walking  è un’attività fisica e sportiva, viene svolta utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci da fondo.

Si pratica all'aria aperta, un allenamento dolce che sviluppa resistenza, migliora le capacità polmonari, riattiva muscoli poco utilizzati, fa lavorare l'apparato cardiocircolatorio in modo completo e senza affaticamento. Inoltre non è traumatico per le articolazioni.
Il Nordic Walking ha le sue origini in Finlandia dove veniva utilizzato già negli anni Trenta come metodo di allenamento estivo per i fondisti.
Dall'esperienza in campo sportivo i ricercatori hanno sviluppato una disciplina motoria che non ha finalità agonistiche. La particolarità è che, applicando correttamente la tecnica, il Nordic Walker ottiene andatura e velocità propria, legata alle condizioni fisiche del momento ed alla propria morfologia.
Per questo motivo è una disciplina accessibile a qualsiasi età e con le motivazioni più disparate. La motivazione principale è la ricerca o il mantenimento di un buon livello di benessere psico-fisico, la seconda può essere il miglioramento delle prestazioni aerobiche, ecc. Inoltre, praticando il Nordic Walking sia può ottenere un consumo energetico fino al 46% superiore rispetto ad una camminata normale.
Soltanto nel suo paese d'origine circa 560.000 persone praticano questa attività tutto l'anno, e a poco a poco il Nordic Walking sta conquistando l'Europa.
Molti appassionati della corsa scelgono il Nordic Walking quando hanno problemi alle articolazioni. Il Nordic Walking coinvolge attivamente le braccia nel movimento. Questo implica un aumento della muscolatura delle spalle e dei pettorali e un rafforzamento della muscolatura cervicale. Con il Nordic Walking le articolazioni dell'anca, del ginocchio e del piede vengono alleggerite del 20-30%. Complessivamente si può affermare che il Nordic Walking è del 40% più efficace rispetto al walking tradizionale.
Il Nordic Walking allena tutti i muscoli importanti, in modo analogo allo sci di fondo.
Braccia e spalle sono coinvolte attivamente rendendo l'esercizio più efficace.
Inoltre è facile da praticare, un movimento naturale con ritmo alternato.

Per approfondire: nordik walking

BENEFICI

Secondo studi dell'Istituto Americano di Medicina Sportiva quando il Nordic Walking viene svolto con la giusta tecnica i benefici sono evidenti e indiscussi:la pratica del Nordic Walking offre la possibilità di sviluppare tutte le principali qualità motorie: resistenza, forza, mobilità e coordinazione, e, se esercitata in versione sportiva, anche la velocità:

  • E' più efficace nella misura del 40-50% rispetto al Walking senza bastoncini; infatti richiede un enorme consumo di energia in virtù dell'elevato coinvolgimento muscolare: 90% vale a dire circa 600 muscoli !
  • Alleggerisce il carico sull'apparato motorio durante il movimento salvaguardando maggiormente le articolazioni di caviglie e ginocchia, aiutando a migliorare la mobilizzazione della colonna vertebrale, la flessibilità e la mobilità delle articolazioni;
  • Rieducazione funzionale e posturale, miglioramento della postura;
  • Riduce la tensione muscolare come lombalgia acuta  e scoglie le contrazioni nella zona delle spalle e della nuca (cervicale);
  • Prevenzione dell'osteoporosi e artrosi: lo sforzo moderato e costante stimola la capacità delle ossa di assimilare il calcio e produce sostanze come l'elastina e il collagene che formano le cartilagini;
  • Buon allenamento cardiocircolatorio, di conseguenza buona resistenza aerobica: incremento e consumo di ossigeno ne è la conseguenza;
  • Ottimo lavoro per la funzione di pompa al fine di avere un buon ritorno venoso a livello di irrorazione sanguigna della gamba intera;
  • Rende più stabile la pressione arteriosa e migliora l'elasticità dei vasi sanguigni e si ristabiliscono i valori dei trigliceridi e del colesterolo; 
  • Promuove l'attività metabolica, aiuta a bruciare i grassi più rapidamente e aiuta a mantenere il giusto peso corporeo;
  • Rinforza il sistema immunitario e stimola l'eliminazione degli ormoni originati dallo stress: il nostro corpo libera delle sostanze, le endorfine e le serotonine, capaci di contrastare l'ansia e la depressione!
  • Freschezza mentale e psiche stabile: il movimento è utile al cervello perchè il centro di comando ha bisogno di ossigeno per funzionare! Più ossigeno per il cervello significa anche maggiore attività delle cellule. Aumenta la capacità di concentrazione, migliora la prontezza di riflessi: il cervello funziona più a lungo su un livello elevato, la capacità di apprendimento migliora. In un cervello attivo aumenta la formazione di connessioni neurali: le autostrade delle informazioni nel centro di comando che determinano la potenza di calcolo e la capacità di memoria di quel perfetto computer alloggiato nel nostro corpo. La coordinazione incrociata aumenta la creatività.           
  • Contatto con la natura garantito dalla possibilità di “camminare all'aria aperta” durante tutto l'anno ed ovunque:
  • Socializzazione favorita dal contatto con altre persone unite dallo stesso interesse per il benessere e l'attività fisica.     

In buona sostanza, praticando il Nordic Walking il corpo lavora di più, ma la fatica si sente meno: l'impiego dei bastoncini distribuisce a tutto il corpo il carico e riduce la sensazione di affaticamento. Da vari anni ormai in Finlandia, Germania, Svizzera, Austria e Belgio si è iniziato  a proporre il Nordic Walking anche a persone in convalescenza, con problemi fisici generali o con limitazioni di movimento, come fisioterapia: i primi dati sono incoraggianti in quanto a miglioramento della condizione fisica e dell'accorciamento dei tempi di recupero.

Non resta che augurarsi che il positivo “virus del Nordic Walking” contagi non solo gli atleti ma soprattutto i numerosi, i troppi, sedentari incalliti, e i tanti ragazzi  giovani di oggi che non praticano nessunissima attività sportiva,  di avvicinarsi ad una pratica motoria che, priva di particolari controindicazioni, offre vantaggi accessibili e apprezzabili.

Attrezzatura

I bastoncini per Nordic Walking sono più corti di quelli utilizzati nello sci da fondo. L’uso di bastoncini di lunghezza errata può aumentare lo sforzo sulle articolazioni di ginocchia, anca e schiena, diminuendo l’efficacia della camminata coi bastoncini. I bastoncini per Nordic Walking sono disponibili in pezzo unico, non regolabile, oppure in due pezzi telescopici, bloccabili e regolabili in lunghezza. I bastoncini per Nordic Walking hanno impugnature con laccioli speciali, una specie di guanto senza dita che permette di trasmettere la spinta attraverso il lacciolo stesso, evitando di dover stringere l’impugnatura.

A differenza dei bastoncini da trekking, i bastoncini per Nordic Walking sono dotati di inserti rimovibili in gomma per impiego su superfici dure e in metallo per impiego su terreno, sabbia, neve e ghiaccio. La maggior parte dei bastoncini è realizzata in materiali leggeri come alluminio, fibra di carbonio, o materiali compositi. Non è richiesto l’uso di calzature speciali. Esistono calzature progettate per tale attività sportiva, ma sono comunque adatte anche comode calzature per camminare o correre su sterrato.

 

Organizzazioni

Sono nate, nel corso degli anni, numerose organizzazioni internazionali volte a promuovere il Nordic Walking, tra le quali:

Bibliografia

  1. Kantaneva M. SAUVAKÄVELY. Suomen Latu ry, Suomalainen ryhtiliike ry, Latu&Polku - special edition - week. 36/1997.
  2. Company: Exel Oyj - Exel Oyj is a Finland-based technology company engaged in the design, manufacture and marketing of composite profiles and tubes for industrial applications...
  3. The Capital Times newspaper, Madison, WI, USA, Dec. 13, 1988
  4. Cooper Institute, Research Quarterly for Exercise and Sports, 2002
  5. Field testing of physiological responses a... [Res Q Exerc Sport. 2002] - PubMed - NCBI
  6. Medicine & Science in Sports & Exercise Supplement to VOL. 24, NO.5, May 1992
  7. Medicine & Science in Sports & Exercise VOL. 27, NO. 4 April1995:607-11
  8. Nordic Walking vs. Hiking, Hiking Boots Blog, 15 giugno 2011.
  9. INWA Nordic Walking Portal
  10. ANWA - Amercian Nordic Walking Association » Home
  11. Info - International Nordic Fitness Organisation
Ultimo aggiornamento: 22/04/2014