R.S.A. Santa Margherita Perugia

Sede: provvisoriamente presso via Enrico dal Pozzo
Segreteria: Tel. 075 5412734  Fax 075 5412734
Direzione/Posizione Organizzativa Sociale 075 5412722
Piano Terra: 075 5412714
Primo Piano: tel 075 5412730

Responsabile: Dott.ssa Rita Morucci


A CHI E’ RIVOLTO IL SERVIZIO

Il servizio accoglie in modo permanente ospiti adulti disabili ed anziani disabili il cui stato di salute non consenta la permanenza al proprio domicilio, affetti da patologie cronico degenerative altamente invalidanti. Al servizio possono accedere pazienti che abbiano compiuto il 65° anno d’età e che siano residenti nel Distretto del Perugino.
Il servizio accoglie ospiti il cui ingresso sia compatibile con l’organizzazione della struttura e con il benessere degli altri ospiti.
La struttura comprende servizi comuni per tutti gli ospiti: sale da pranzo, sale Tv, sala polifunzionale.

LA STRUTTURA

Tutti gli spazi sono messi in sicurezza (porte con allarme sonoro, ascensori con chiave, parco recintato e con cancello automatico, finestre protette) per garantire l’incolumità di ospiti che presentino disturbi cognitivi.


SERVIZI OFFERTI

• Medico Responsabile per gli aspetti igienico-sanitari e specialista Geriatra
• Medico di Medicina Generale con accessi periodici programmati o su chiamata da parte del Servizio Infermieristico
• Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica) a coprire gli orari nei quali il Medico di Medicina Generale non è in servizio
• Consulenza psichiatrica programmata
• Coordinatore Infermieristico
• Servizio Infermieristico diurna e notturna presente nelle 24 ore coordinato da un Coordinatore Infermieristico
• Assistenza diretta e di cura alla persona nelle 24 ore
• Servizio Sociale Professionale con accesso bisettimanale 
• Attività di animazione ed occupazionale, ricreative, culturali coordinate dalla Posizione Organizzativa Sociale (laboratorio occupazionale, musicoterapia, attività motoria, ginnastica dolce, attività di stimolazione cognitiva, laboratorio estetico, cineforum, attività di decoro, uscite, feste)
• Servizio alberghiero:
    - guardaroba
    - parrucche ria
    - barberia
    - somministrazione pasti.

La struttura assicura un’organizzazione della giornata volta a garantire i bisogni di assistenza ma anche di socializzazione e svago, nel rispetto delle esigenze psichiche, fisiche e relazionali delle persone ospiti,


OPERATORI DELLA STRUTTURA

• Direttore Sanitario - Specialista in Geriatria, Specialista in Igiene
• Medico di Medicina Generale con accessi periodici
• Posizione Organizzativa Sociale
• Coordinatore Infermieristico
• Infermieri Professionali
• Educatori /Animatori
• Operatori Socio-Sanitari
• Personale Amministrativo
• Consulenza.

 

COME SI ACCEDE AL SERVIZIO

Per l’ammissione in residenza permanente è necessario inoltrare apposita domanda presso il Servizio Sociale del Centro di Salute/o del Servizio Specialistico (CSM, Sert) o UdC in cui l’anziano risieda, redatta su apposito modulo con allegata la seguente documentazione:

  • certificato redatto dal Medico di Medicina Generale
  • valutazione geriatrica redatta dall’Unità Multidisciplinare di Valutazione Geriatrica del territorio di appartenenza.


La retta di ospitalità ammonta a € 82.63 giornalieri, di cui la quota sanitaria (€ 60.94) è completamente a carico del Servizio Sanitario Nazionale, mentre la quota sociale (€ 21.69) è carico dell’ospite e/o dei familiari che sono tenuti per legge all’assistenza.
L’ingresso sarà curato dal Gruppo di Coordinamento Tecnico della struttura stessa, composto dal Responsabile Sanitario Specialista Geriatra, dalla Posizione Organizzativa Sociale e dal Coordinatore Infermieristico.

Prima dell’ingresso l’interessato o la persona per lui referente, dovranno prendere visione  della struttura, conoscerne l’organizzazione, ricevere e sottoscrivere il regolamento per accettazione e concordare la data di ingresso.

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL MOMENTO DEL RICOVERO

  • tessera sanitaria ed eventuali esenzioni ticket
  • documento di riconoscimento in corso di validità
  • sintesi anamnestica a cura del Medico di famiglia con allegata descrizione dei farmaci in uso a domicilio o lettera di dimissione dall'ospedale, oltre che altra documentazione sanitaria rilevante per l’assistito
  • copia del verbale dell’invalidità civile
  • copia della eventuale nomina del referente legale (tutore o curatore, amministratore di sostegno)

OCCORRENTE PER LA DEGENZA

  • 7 cambi di abbigliamento (adatto alla disabilità dell’ospite)
  • biancheria intima
  • oggetti per la cura e l'igiene personale, un beauty-case con materiale occorrente per la cura delle unghie
  • se l’ospite è portatore di protesi, eventuale porta protesi auricolare o porta protesi dentaria

Va evitato che l’ospite abbia con sé oggetti di valore perché la struttura non risponde di eventuali ammanchi.

PERMANENZA E DIMISSIONI

Il Gruppo di Coordinamento Tecnico della struttura insieme al Medico di Medicina Generale, che è il diretto responsabile della diagnosi e cura dei problemi di salute del proprio paziente, redige un Piano di Assistenza Individuale (PAI) condiviso con tutte le figure che operano nella residenza, infatti, durante il periodo di inserimento sono previsti incontri, per verificarne l’efficacia.

In caso di aggravamento delle condizioni di salute e/o in caso di decesso dell’ospite, il personale in servizio è tenuto ad informare la persona indicata come referente, la quale provvederà a tutte le incombenze relative.
L’ospite che vuole volontariamente dimettersi dalla struttura deve darne preavviso almeno 15 giorni prima.


Le visite agli ospiti sono consentite nelle seguenti fasce orarie:

Mattino: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 
Pomeriggio: dalle ore 16.00 alle ore 20.00

Orario dei pasti:

Prima colazione: dalle ore 8.30 alle ore 9.30 
Pranzo: dalle ore 12.00 alle ore 13.00 
Merenda: dalle ore 15.45 alle ore 16.30 
Cena: dalle ore 18.40 alle ore 19.30

Le attività della struttura sono stabilite ed eseguite da tutto il personale sulla base di piani di lavoro, procedure e progetti di Piani di Assistenza Individuali.



Ultimo aggiornamento: 18/01/2017