RICONOSCIMENTO STABILIMENTO CEE

In base a quanto previsto dalla normativa comunitaria e regionale chiunque intende avviare un'attività che riguarda la produzione, la manipolazione e la commercializzazione anche all'esterno di alimenti di origine animale deve vedersi riconosciuto il proprio stabilimento di lavorazione all'autorità competente (Az. U.S.L.Umbria1), come ogni modifica di quelle già esistenti.

A chi è rivolto

La prestazione è rivolta a tutti gli operatori del settore alimentare (O.S.A.) e/o a tutti quei cittadini che intendono notificare l'apertura o aggiornare il proprio stabilimento di produzione.

 

Se l'attività ha sede operativa nel territorio dell'area del:

- Alta Valle del Tevere (comuni di: Città di Castello, San Giustino, Montone, Umbertide, Lisciano Niccone, Citerna, Monte Santa Maria Tiberina)

- Alto Chiascio (comuni di: Gubbio, Gualdo, Pietralunga, Scheggia Pascelupo, Costacciaro)

Se l'attività ha sede operativa nel territorio dell'area del:

- Perugino (comuni di: Perugia, Corciano, Torgiano)

- Assisano (comuni di: Assisi, Bastia, Bettona, Cannara, Valfabbrica)

- Media Valle del Tevere (Comuni di: Deruta, Collazzone, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Montecastello Vibio, San Venanzo, Todi)

- Trasimeno (Comuni di: Castiglione del Lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano, Piegaro, Tuoro sul Trasimeno)

La modulistica dovrà essere inviata mezzo raccomandata al seguente indirizzo:

Az. U.S.L.Umbria1

Piazza Giovanni XXIII 

Città di Castello

06012

La modulistica dovrà essere inviata mezzo raccomandata al seguente indirizzo:

Az. U.S.L.Umbria1

Via XIV Settembre, 79

Perugia

06121

La modulistica potrà anche essere depositata a mano presso le segreterie delle sedi territoriali competenti indicate nella sezione Sedi e Orari.

Costi

quelli previsti dalla normativa vigente e riportati nei singoli modelli

Tempi di attesa

Una volta inoltrata la pratica in Regione è necessario attendere il sopralluogo dei funzionari regionali


 Istanza di riconoscimento
 Istanza di ampliamento
 Comunicazione modifica strutturale

Controllo sulla qualità e sicurezza degli alimenti di origine animale
Ultimo aggiornamento: 09/08/2017