Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

Strutture


Oltre agli ospedali la Usl Umbria 1 ha altre tipologie di strutture sanitarie, residenziali e non, quali:

- Il C.O.R.I. (Passignano sul Trasimeno)
Centro Ospedaliero Riabilitazione Intensiva.
Nodo fondamentale della rete riabilitativa aziendale, il CORI si articola in una sezione di Degenza continua, Day Hospital riabilitativo e Riabilitazione Ambulatoriale; questa prevede sia il trattamento in palestra sia in piscina a seconda della valutazione e del progetto riabilitativo. Il C.O.R.I. opera in maniera coordinata sia con i reparti per acuti degli ospedali sia con gli ambulatori dei Servizi di Riabilitazione Territoriali dei Distretti.


- L'Hospice
struttura residenziale che ha caratteristiche simili a una casa. Rappresenta un’offerta sociosanitaria con bassa tecnologia ma con elevata intensità assistenziale umana e competenza specifica; si propone come alternativa all’abitazione della persona ogni qualvolta vi siano situazioni non più gestibili a domicilio, che si tratti di sintomi non controllati o di esigenze di altro genere (paziente monofamiliare, crisi del familiare o caregiver...).


- I Centri Disturbi Comportamento Alimentare (DCA)
deputata al trattamento di pazienti con Disturbi del Comportamento Alimentare (Anoressia, Bulimia, Binge Eating Desorder o Disturbo da Alimentazione Incontrollata) dove sia insufficiente o inefficace il trattamento ambulatoriale e accoglie pazienti da tutto il territorio italiano.


- Le RSA - Residenze Sanitarie Assistite
Strutture dedicate al ricovero temporaneo, fino a 30 giorni, di  persone anziane e adulte che non necessitano più di ricovero ospedaliero, ma che non sono neppure assistibili al domicilio perché sole o con necessità di valutazioni multidisciplinari e ulteriori controlli clinici, di riabilitazione per il ripristino dei livelli di autosufficienza e di assistenza infermieristica estensiva non domiciliare.
L'attività riabilitativa di tipo estensivo, eventualmente necessaria, viene fornita per mezzo dell'equipe riabilitativa territoriale.


- Le Residenze Protette (R.P.)
Strutture residenziali con elevato livello di integrazione socio-sanitaria, destinate ad accogliere, permanentemente, anziani non autosufficienti, con esiti di patologie fisiche, psichiche, sensoriali o miste stabilizzate, non curabili a domicilio e che non necessitano di prestazioni sanitarie complesse.


- Altri centri residenziali per disabili e anziani come il Centro residenziale per persone disabili ex-ospedaletto Magione riconducibili alla categoria dei Servizi .


- Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura - SPDC
Ha sede presso l'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia ed è l'area di degenza ospedaliera per i trattamenti psichiatrici volontari e obbligatori.


- Altre strutture non residenziali o sedi di servizi territoriali:







Ultimo aggiornamento: 26/11/2018