Citologia

Prestazioni di laboratorio per gli screening oncologici e inoltre malattie sessualmente trasmesse, gravidanza, idoneità sportiva

Responsabile:
Dr. Basilio Passamonti


Indirizzo: I° piano dello stabile (ex-Laboratorio d’Igiene e Profilassi Provinciale) sito in via XIV settembre n° 75 citologia@uslumbria1.it


Telefono: 0755412637-39


Fax: 075.5412653


Descrizione del servizio


Il Laboratorio Unico di Screening già Unità Operativa di Citologia, rientra nell’Area Omogenea di Patologia Clinica ricompresa nel Dipartimento dei Servizi.

Svolge attività organizzative e di diagnostica nell’ambito degli Screening Oncologici per la prevenzione dei tumori della Cervice e del Colon-retto e ha come attività prevalente quella di effettuare i test diagnostici di I° livello.

Tale attività è rivolta  sia  ai residenti della Regione Umbria, invitati dai programmi di Screening, sia a  tutti coloro che effettuano i test di screening spontaneamente o privatamente.

L’Unità Operativa  svolge inoltre  attività di Laboratorio per lo studio delle Malattie Sessualmente Trasmesse non sistemiche (MST).

Tale attività è estesa a  favore di tutte le Aziende Sanitarie Locali dell’Umbria.

Grazie all’utilizzo di un  prelievo citologico in fase liquida (LBC) è possibile analizzare, con tecniche di biologia molecolare, i microrganismi patogeni implicati nella patologia cervicale delle donne in gravidanza, nello studio della infertilità e in generale nelle patologie infettive sessualmente trasmesse.

Altra attività svolta dal Laboratorio è quella offerta a favore della  Medicina dello Sport, per lo screening dell’esame delle urine utile al rilascio dell’idoneità sportiva.

Per maggiori informazioni sull'attività di screening clicca qui

 

Carta dei Servizi del Labotatorio Unico di Screening


Attività innovative del Laboratorio

Il Laboratorio svolge attività innovative collegate alla ricerca di test migliorativi.

Nell’ ambito dello  Screening di prevenzione del cervico carcinoma, si è riusciti ad introdurre nella nostra Regione, uno screening cervicale basato sulla ricerca (in biologia molecolare) dello  Human Papilloma Virus (HPV ) ad alto rischio (hr) come test primario di screening.

Tutto questo in accordo ai più moderni protocolli di approccio alla prevenzione del carcinoma cervicale le cui raccomandazioni consigliano la ricerca dei ceppi HPV-DNAhr,  nelle donne in fascia di età compresa tra 35 e 64 anni e l’esecuzione del pap test nelle donne di fascia 25-34 anni.

Sempre nel campo dello screening della cervice,  il Laboratorio conduce  studi sui marcatori di progressione oncogena mRNA e   proteina p16 e la genotipizzazione dello Human Papilloma Virus ( HPV ) nelle donne sottoposte a vaccinazione HPV.

Nel campo dello screening di prevenzione del carcinoma del colon retto riveste particolare rilievo invece lo studio  multicentrico che si sta conducendo per valutare l’efficacia della ricerca del DNA fecale.


Orario al pubblico

Il Personale Dirigente, Tecnico e di Segreteria è presente dal lunedì al venerdì  dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00,  il sabato dalle 9:00 alle 13:00 garantendo i turni pomeridiani attraverso rientri programmati.


Accesso

- Gli Utenti/Clienti Esterni accedono alle prestazioni di Laboratorio dopo aver effettuato la prenotazione al CUP o FARMACUP oppure con il solo pagamento del bollettino di CC postale per attività libero professionale (LPI).

- I Ginecologi, professionisti convenzionati, accedono al servizio dopo aver effettuato il prelievo nel loro Ambulatorio e con  pagamento attraverso il bollettino postale o  fattura.

- Relativamente alla modalità di accesso ai test di Screening clicca qui


Consegna dei campioni

I campioni biologici esterni vengono accettati dal lunedì al venerdì  dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00,  il sabato dalle 9:00 alle 13:00.

Il trasporto, la movimentazione e la consegna dei campioni provenienti dai Centri di Salute territoriali avviene in mattinata tramite il Personale del Servizio Trasporti USL durante l’orario di servizio.  

Ritiro referti

Tutti i referti degli Screening sono reacapitati al domicilio.

Il ritiro dei referti, non spediti, e la richiesta delle copie degli stessi avviene:
dal lunedì al venerdì  dalle ore 09.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00;
il sabato dalle ore 09.00 alle 13.00


Le copie dei referti si possono ritirare personalmente oppure si può delegare altro soggetto purché  munito di Delega utilizzando il modulo scaricabile qui sotto:

 modello di delega per ritiro referti


Chi siamo

Dirigente Responsabile: Dr. Basilio Passamonti  Tel. 075 5412638

Responsabile Controllo di Qualità e Citochimica: Dr.ssa Daniela Gustinucci  Tel. 075 5412727

Responsabile Malattie Sessualmente Trasmesse: Dr. ssa Maria Rosaria D'Amico  Tel. 075 5412725

Responsabile laboratorio screening colon-retto: Dr. ssa Morena Malaspina  Tel. 075 5412724

Responsabile Sistema Informativo e citologia extravaginale: Dr.ssa Nadia Martinelli   Tel. 075 5412724

Responsabile Lettura Computer Assistita Interaziendale: Dr.ssa Nicoletta Spita   Tel. 075 5412747

Responsabile Laboratorio Biologia Molecolare: Dr.ssa Simonetta Bulletti   Tel. 075 5412640


Posizione Organizzativa Tecnico di Laboratorio: Eugenio Di Dato   Tel. 075 5412741

Coordinatore Tecnico: Paola Galeazzi   Tel. 075/5412735

Tecnici di Laboratorio
: Angela Carlani, Valentina D'Angelo   Tel. 075 5412735  |   Beatrice Tintori  Tel. 075 5412637

Operatore tecnico: Massimo Broccolini   Tel. 075 5412639

Segreteria:  Antonella Amati,  Loredana Manzanares   Tel. 075 5412637   |  Lidia Georgeta Bulibasa, Loretta Mariotti   Tel. 075 5412639


L'U.O. di Citologia del Dipartimento di Patologia clinica ha ricevuto l'accreditamento istituzionale dalla Regione Umbria.






Elenco prestazioni

 Catalogo delle Prestazioni Citologia


Ultimo aggiornamento: 16/11/2017