Odontoiatria

Assistenza odontoiatrica per la salute oro-dentale

Sedi e Orari

  • › Alto Chiascio

    Sede: Gubbio – c/o sede Distretto Alto Chiascio - Via Cavour

    Tel.
    075 9239445

    Referente: Dr. Mario GUERRA - Coordinatore di branca Odontoiatria aziendale

    Orari: tutte le mattine dal lunedì al venerdì ed il mercoledì pomeriggio

    Prestazioni erogate: tutte le prestazioni odontoiatriche comprese l’implantologia, la protesi e l’ortodonzia.

    Modalità di accesso:  per le prime visite tramite prenotazione CUP, per la continuità terapeutica la programmazione viene gestita direttamente all'interno del servizio.

  • › Alto Tevere

    Sede: Città di Castello  - c/o Sede Ospedale di Città di Castello

    Tel.
    075 8509470

    Referente
    : Dr. Salvatore BELCASTRO

    Orari: tutte le mattine dal lunedì al venerdì

    Prestazioni erogate: tutte le prestazioni odontoiatriche comprese l’implantologia, la protesi e l’ortodonzia.

    Modalità di accesso:  per le prime visite tramite prenotazione CUP, per la continuità terapeutica la programmazione viene gestita direttamente all'interno del servizio.

  • › Media Valle del Tevere

    Sede: Marsciano – c/o  Casa della Salute di Marsciano - Piano terra

    Tel. 075 8782551

    Referente: Dr. Leonardo PALAZZO

    Orari: tutte le mattine dal lunedì al venerdì

    Prestazioni erogate: tutte le prestazioni odontoiatriche comprese l’implantologia, la protesi e l’ortodonzia.

    Modalità di accesso:  per le prime visite tramite prenotazione CUP; per la continuità terapeutica la programmazione viene gestita direttamente all'interno del servizio.

  • › Perugino

    Sede: Poliambulatorio Europa in Via dei Filosofi, 9 - Piazzale Europa – Perugia
    (terzo piano, ala destra palazzina ambulatori).

    Tel. 075 5412921

    Referente: Dr. Teodorico FORCONI

    Medici odontoiatri: Dr. Claudio Conti, Dr. Salvatore Belcastro, Sr. Andrea Morelli

    Orari ambulatori:

    Lunedì:       08.00-13.00  |   14.00-18.00
    Martedì:     08.00-13.00  |   14.00-18.00
    Mercoledì:  08.00-13.00 |   14.00-17.00
    Giovedì:     08.00-13.00  |   14.00-17.30
    Venerdì:     08.00-13.00

    Modalità di accesso:  Il primo accesso presso il servizio è CON PRENOTAZIONE DIRETTA AL CUP per VISITA ODONTOIATRICA. Successivamente  gli appuntamenti saranno sempre gestiti dal CUP.
    Per le URGENZE rivolgersi direttamente all'Ambulatorio durante gli orari di servizio.

    ELENCO PRESTAZIONI

    • ODONTOIATRIA CONSERVATIVA
    • CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA
    • TRATTAMENTO DELLE URGENZE ODONTOIATRICHE
    • PEDODONZIA
    • ENDODONZIA
    • PARADONTOLOGIA
    • TERAPIA PROTESICA  MOBILE
    • TERAPIA PROTESICA FISSA
    • IMPLANTOPROTESI

Descrizione del servizio

L’assistenza odontoiatrica è riconosciuta come prestazione sanitaria che rientra, anche se non totalmente, nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza).


LE PRESTAZIONI A CARICO DEL SSN

In base alla normativa nazionale (D.lgs. 502/1992 e successive modifiche ed integrazioni  e DPCM. del 29/11/2001 sui Livelli Essenziali di Assistenza -L.E.A.),  le prestazioni odontoiatriche sono a carico del SSN per le seguenti categorie:

1. SOGGETTI IN ETÀ EVOLUTIVA per programmi di tutela alla salute odontoiatrica (0-14 anni) ai quali sono garantiti
•    visita odontoiatrica: senza limitazione di frequenza (compresa la radiografia endorale);
•    altre prestazioni come estrazioni, chirurgia parodontale  o chirurgia orale ricostruttiva.

2. SOGGETTI IN CONDIZIONI DI PARTICOLARE VULNERABILITÀ ai quali sono garantiti:
•    per vulnerabilità sociale (svantaggio sociale ed economico): visita odontoiatrica; estrazioni, otturazioni e terapie canalari; applicazione di protesi rimovibili (escluso manufatto protesico).
•    per vulnerabilitià sanitaria (condizioni sanitarie che rendono necessarie le cure odontoiatriche): tutte le prestazioni odontoiatriche previste dal piano sanitario individuale, con esclusione di manufatti protesici e interventi di tipo estetico.

3. TUTTI I CITTADINI che necessitino di:
•    visita odontoiatrica ai fini della diagnosi precoce di patologie neoplastiche del cavo orale;
•    trattamento immediato delle urgenze odontostomatologiche: trattamento delle infezioni acute, emorragie, dolore acuto, compreso pulpotomia, molaggio di irregolarità smalto-dentinali conseguente a frattura.

Per approfondimenti clicca sull'articolo “CRITERI PER PER LA DEFINIZIONE DELLE CONDIZIONI DI EROGABILITA’ DELLE PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE


COSA E’ IMPORTANTE SAPERE:

CHI È ESENTE: PRESTAZIONE GRATUITA

CHI È ESENTE

 

CODICE ESENZIONE TICKET (LEA)

bambini  0 - 6 anni con reddito familiare < 36.152,00

 

E01

invalidi civili 

 

C01   - C02

invalidi civili > 75% 

 

C03

invalidi di guerra 

 

G01

invalidi lavoro     

 

L01

ciechi – sordomuti  

 

C05   - C06

titolare pensione sociale

 

E03

titolare di pensione minima  

 

E04

disoccupati (e familiari a carico)

 

E02


CHI NON È ESENTE: PAGAMENTO DEL TICKET PER LA PRESTAZIONE
Gli assisititi che non sono compresi nelle categorie di esenzione sopra elencate  (FUORI LEA) contribuiscono alla spesa sanitaria attraverso il pagamento del TICKET della singola prestazione presso gli sportelli CUP, secondo TARIFFARIO REGIONALE (Legge Regionale N. 7 del 07/05/2008  Allegato 1).

COSA E’ A CARICO DELL’ASSISTITO
Fermo restando l’esenzione o la compartecipazione alla spesa sanitaria (ticket) per la prestazione odontoiatrica nei casi e per le categorie sopra descritti, il pagamento dei manufatti di tipo odontoiatrico (impianti, protesi, corone…) che sono esclusi dai LEA, sono a totale carico dell’assistitito.


ELENCO PRESTAZIONI

  • ODONTOIATRIA CONSERVATIVA
  • CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA
  • TRATTAMENTO DELLE URGENZE ODONTOIATRICHE
  • PEDODONZIA
  • ENDODONZIA
  • PARADONTOLOGIA
  • TERAPIA PROTESICA MOBILE
  • TERAPIA PROTESICA FISSA
  • IMPLANTOLOGIA
  • IMPLANTOPROTESI

Si ricorda a tutti i professionisti che sarà possibile la fornitura di dispositivi medici su misura solo da parte di Laboratori Odontotecnici inseriti nell’elenco aziendale e che abbiano sottoscritto convenzione con l’Azienda USL Umbria n. 1.

I professionisti possono consultare l'elenco Fornitori di dispositivi medici su misura cliccando qui


MODALITA' DI ACCESSO

Il primo accesso al servizio è con PRENOTAZIONE DIRETTA AL CUP per “VISITA ODONTOIATRICA” (senza richiesta del Medico di medicina generale o del Pediatra di libera scelta). Successivamente  gli appuntamenti saranno sempre gestiti dal CUP.

Per le URGENZE rivolgersi direttamente all'Ambulatorio durante gli orari di servizio.

Si raccomanda di presentarsi con: Tessera sanitaria, Documentazione Esenzione Ticket, Panoramica (se eseguita) ed eventuale Documentazione Sanitaria.


L’IMPORTANZA DELLA SALUTE ORO-DENTALE


La salute oro-dentale costituisce un importante aspetto dell’integrità psico-fisica dell’individuo, sia sotto il profilo puramente funzionale che sotto quello psicologico e sociale.

Dal punto di vista funzionale è noto come una buona masticazione rappresenti l’importantissima prima tappa del processo digestivo; una insufficienza masticatoria legata all’assenza od alla riduzione degli elementi dentali così come alla presenza  di carie o problematiche a carico dei tessuti di supporto (malattia parodontale) od ancora ad una alterazione dell’occlusione o della normale fisiologia dell’apparato stomatognatico, comporta inevitabilmente conseguenze negative all’intero processo digestivo.

La salute oro dentale rappresenta inoltre un presupposto indispensabile alla salute dell’intero organismo dal momento che è noto come processi infiammatori a carico degli elementi dentali e dei tessuti di supporto possono avere importanti ripercussioni anche a distanza a livello di importanti organi quali il cuore, i reni ecc.


Sempre più sentita appare, nella società attuale, l’esigenza di mostrare un bel sorriso, espressione di salute e di benessere psico-fisico. L’estetica del sorriso appare come una sorta di biglietto da visita, di immediata lettura, che rappresenta, a livello comunicativo, uno strumento straordinariamente efficace.

La coscienza, sempre più diffusa, nella popolazione, dell’importanza di una buona salute oro dentale contribuisce all’aumento della richiesta di prestazioni odontoiatriche da una parte e dall’altro allo sviluppo di materiali, tecniche e procedure innovative per trattare in modo efficace le patologie dento-parodontali e per ripristinare protesicamente i tessuti persi.

 

In questo contesto si inseriscono prepotentemente tutti i  settori dell’Odontoiatria:  diagnostica, anestesiologia in odontoiatria, igiene, gnatologia, paradontologia, chirurgia orale, chirurgia implantare, pedodonzia, conservativa, endodonzia, protesi fissa, perni, intarsi, protesi mobile e rimovibile, protesi su impianti, protesi ibrida, protesi con tecniche CAD-CAM, prestazioni medico-legali, ortodontia.

Allo stato attuale la normativa nazionale in materia di assistenza odontoiatrica è costituita principalmente dal D.lgs. 502/1992 e successive modifiche ed integrazioni che definisce i criteri per la determinazione dei Livelli Essenziali di Assistenza (L.E.A.) e dal DPCM del 29/11/2001  che definisce i Livelli Essenziali di Assistenza (L.E.A.).

Tali norme prevedono che l’assistenza odontoiatrica a carico del SSN sia rivolta a specifiche fasce di utenti ed in particolare:
- programmi di tutela della salute odontoiatrica nell’età evolutiva
- assistenza odontoiatrica a determinate categorie di soggetti in condizioni di particolare vulnerabilità.

A tutti i cittadini, comunque, indipendentemente dall’appartenere alle categorie indicate (età evolutiva e condizioni di vulnerabilità) sono comunque garantire le visite ai fini della diagnosi precoce di patologie neoplastiche del cavo orale e il trattamento immediato delle urgenze odontostomatologiche quali ad esempio le infezioni acute e il dolore acuto.

Le Regioni, in base a tali normative nazionali, hanno poi disciplinato autonomamente la rete dei servizi di cure odontoiatriche e la Regione Umbria con deliberazione n. 292 del 13/03/2002 ha recepito il DPCM del 29/11/2001  ed ha stabilito che le prestazioni odontostomatologiche, comprese nel Nomenclatore Tariffario Regionale (approvato con DGR n. 2165 del 11/12/2006) per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale, siano garantite a:
- assistibili fino a 14 anni di età relativamente ai programmi di tutela della salute odontoiatrica nell’età evolutiva
- alle categorie di soggetti in condizioni di particolare vulnerabilità, dettagliando la tipologia.

Pertanto vengono incluse nel tariffario delle prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale le sole prestazioni odontoiatriche che rientrano nei livelli essenziali di assistenza (allegato 2B lett. a del DPCM del 29/11/2001) e queste sono erogabili solo a due categorie di cittadini (età evolutiva e categorie vulnerabili); si precisa che se questi utenti non sono esenti contribuiscono alla spesa sanitaria attraverso il pagamento del ticket. La Regione Umbria con tali disposizioni, inoltre, conferma che manufatti protesici ed ortodontici restano esclusi dai L.E.A. anche per le fasce di categorie indicate e il loro costo è a totale carico del cittadino.

Si evince che l’assistenza odontoiatrica pur essendo riconosciuta come prestazione sanitaria che rientra nei LEA, di fatto rappresenta un settore in cui il SSN ha presentato un impegno limitato malgrado le molteplici implicazioni di carattere sanitario e sociale che essa riveste, comportando un limite alla globalità e universalità delle garanzie offerte dal SSN e creando disequità nell’accesso all’assistenza odontoiatrica che essendo erogata a livello privatistico dipende quasi esclusivamente dal reddito personale.

Partendo da queste considerazioni la Regione Umbria ha emanato la legge regionale n. 7 del 7 maggio 2008 che prevede l’istituzione nelle Aziende Sanitarie Locali (USL) della Regione Umbria del Servizio di assistenza odontoiatrica protesica ed ortesica. Con tale legge la Regione ha disciplinato il settore garantendo a tutta la popolazione tutte le prestazioni odontoiatriche protesiche ed ortesiche mediante la fissazione di tariffe calmierate. Lo scopo della legge è quello di migliorare la salute della popolazione e di contenere i costi per gli utenti offrendo a tutti i cittadini, solventi in proprio,  la possibilità di accedere ai servizi pubblici attivati nelle ASL per usufruire delle prestazioni odontoiatriche protesiche ed ortesiche comprese nel nomenclatore tariffario regionale con tariffa regionale di riferimento.



Elenco prestazioni

ODONTOIATRIA CONSERVATIVA

CHIRURGIA ODONTOSTOMATOLOGICA

TRATTAMENTO DELLE URGENZE ODONTOIATRICHE

PEDODONZIA

ENDODONZIA

PARADONTOLOGIA

TERAPIA PROTESICA MOBILE

TERAPIA PROTESICA FISSA

IMPLANTOLOGIA

IMPLANTOPROTESI



Prenotazioni

Sede: Marsciano – c/o  Casa della Salute di Marsciano - Piano terra

Tel. 075 8782551

Referente: Dr. Leonardo PALAZZO

Orari: tutte le mattine dal lunedì al venerdì

Prestazioni erogate: tutte le prestazioni odontoiatriche comprese l’implantologia, la protesi e l’ortodonzia.

Modalità di accesso:  per le prime visite tramite prenotazione CUP; per la continuità terapeutica la programmazione viene gestita direttamente all'interno del servizio.


Ultimo aggiornamento: 25/07/2017