Profilassi di stato ed eradicazione delle malattie degli animali da reddito

Descrizione del servizio

La principale attività a tutela della salute pubblica per la sicurezza degli alimenti di origine animale, si sviluppa negli allevamenti zootecnici dove sono detenuti gli animali da reddito, primo anello della catena alimentare di origine animale. Pertanto, per profilassi di stato s'intende, quel complesso di misure atte a prevenire la comparsa di malattie, ad ostacolarne la loro diffusione o a ridurne od annullarne la loro incidenza. L'attività delle profilassi di Stato svolte dal Servizio Veterinario di Sanità Animale, riguarda principalmente le seguenti malattie:

- Tubercolosi bovina,

- Leucosi bovina,

- Brucellosi bovina, bufalina ed ovi/caprina.

L'importanza di tali malattie, oltre che a creare gravi danni agli allevamneti bovini, bufalini ed ovi/caprini, consiste nel fatto di essere delle gravi zoonosi (malattie trasmissibili all'uomo o per contatto diretto con gli animali o per assunzione di loro prodoti quali latte e loro derivati).


Ultimo aggiornamento: 26/11/2013