Servizio Sanitario Regionale Azienda USL Umbria n.1

Trattamento delle Ferite Difficili Centro Regionale - Assisi

Attività ambulatoriale, di day hospital o di ricovero ordinario dedicata a ferite difficili, piede diabetico e lesioni da pressione

Descrizione del servizio

Sede: Ospedale di Assisi – Poliambulatorio di Bastia Umbra (Palazzo della Salute)
Tel. Centralino 075 81391
Responsabile: Dr. Marino CORDELLINI
Medici chirurghi: Dr. Andrea Calabrese, Dr. Marco Felici, Dr.ssa Lavinia Ceccaccio
Coordinatori infermieristici: Franco Madeo, Tiziana Cortazza, Stefano Frascarelli

Centro regionale con sede all'Ospedale di Assisi, gestito in collaborazione con alcuni specialisti dell'Ospedale di Perugia.

Il Servizio prevede attività ambulatoriale, il ricovero in day hospital e degenza ordinaria con sei posti letto dedicati in Chirurgia per l’attività operatoria.

E’ gestito da chirurghi plastico-ricostruttivi della USL Umbria 1 in integrazione con una equipe multidisciplinare composta da un diabetologo e un infettivologo (dell'Ospedale di Perugia), un chirurgo vascolare, un chirurgo ortopedico, un radiologo, un internista e altri specialisti.

Il percorso ospedaliero viene poi integrato con l’assistenza domiciliare, realizzando in tal modo la completa presa in carico del paziente.

MODALITA' DI ACCESSO
  • ACCESSO AL RICOVERO: La richiesta per il ricovero deve essere fatta dal Medico di medicina generale per tutti i pazienti (prevalentemente in ADI), previo accordo con i chirurghi plastico-ricostruttivi.
  • ACCESSO AMBULATORIALE all'Ospedale di Assisi e al Poliambulatorio di Bastia Umbra: I pazienti possono accedere in ambulatorio con impegnativa del Medico di medicina generale recante la dicitura «visita ambulatoriale per ferite difficili» e prenotazione tramite CUP. Casi di particolare complessità possono essere segnalati al numero aziendale dedicato. In questo ambito è stato individuato un percorso preferenziale per tutti i pazienti in ADI (assistenza domiciliare integrata) affetti da patologie che non hanno indicazioni al trattamento chirurgico o le cui condizioni generali non consentono alcun trattamento chirurgico.

Ultimo aggiornamento: 20/12/2018