Vigilanza su selvaggina e danni provocati dalla fauna selvatica

Descrizione del servizio

Sulla selvaggina da ripopolamento, presso il luogo di immissione e prima di liberare la selvaggina stessa nel territorio, va fatto da parte del Servizio Veterinario il controllo documentale della partita, la visita clinica ed eventualmente l'esecuzione di prelievi qualora il veterinario ufficiale lo ritenga necessario.
Pertanto tutti coloro interessati dovranno contattare, anche telefonicamente, i Servizi Veterinari competenti per territorio neglio orari di apertura degli uffici almeno 72 ore prima.

Qualora si verifichi un'aggressione da parte della fauna selvatica ad animali da reddito, il proprietario deve immediatamente contattare il Servizio Veterinario competente per territorio, al fine di stabilire tempi, luogo e modalita' di sopralluogo per la verifica dei danni e delle lesioni create dalla stessa aggressione inoltre deve darne immediata comunicazione all'Ufficio Gestione Faunistica della Provincia di Perugia tramite posta.


Ultimo aggiornamento: 28/04/2014